Benessere

Il Salmone affumicato è un alimento delizioso adatto ad ogni pasto, viene consigliato dall’American Heart Association per le sue caratteristiche nutrizionali, poiché benefiche per la salute del consumatore.

Ma non tutti sono a conoscenza dei benefici per la salute ai quali questo pesce fantastico può portare.

Gli studi hanno dimostrato che il salmone affumicato può aiutare a combattere malattie coronariche grazie agli Omega-3 in esso contenuti. Questi grassi possono diminuire i lipidi nel sangue, aumenta il rilassamento delle grandi arterie e dei vasi sanguigni, e possono anche diminuire la coagulazione del sangue, del sistema vascolare così come i processi infiammatori nei vasi sanguigni. Secondo la AHA, consumando salmone affumicato almeno 2-4 volte alla settimana si riduce le possibilità di decesso per problemi cardiaci del 30 per cento.

Vi sono stati anche gli studi recenti che dimostrano come oltre a ridurre il rischio di malattie cardiache, al salmone affumicato è stato anche riconosciuto come benefico per le persone da asma, psoriasi, artrite e alcuni tipi di cancro.

Troviamo in questo alimento anche un alto contenuto di vitamina E, che è un ottimo antiossidante. La vitamina E può ridurre  il rischio di malattie cardiache ed è anche dimostrato che svolge un ruolo protettivo contro il cancro.

Per tutti coloro che hanno una maggiore attenzione alla forma fisica,  troveranno un alleato nel salmone affumicato grazie al basso contenuto di carboidrati. Una dieta sana ed efficace contiene sempre salmone affumicato.

Quindi, ogni qualvolta si valuta l’alimentazione ideale che salvaguardi anche la salute, molti nutrizionisti includono salmone nel menu.

Ultimo aspetto, ma non per importanza, secondo altri studi mangiare salmone affumicato, può ridurre significativamente le probabilità degli uomini di sviluppare il cancro alla prostata del 40 per cento, mentre per la donna può contrastare la depressione post-partum.